Brexit Frontiere chiuse ai lavoratori europei

Brexit Frontiere chiuse ai lavoratori europei

La Brexit chiuderà in maniera definitiva le frontiere britanniche ai tanti lavoratori (In parte giovani) europei in cerca di una nuova vita nel Regno Unito. Musica e testo del Premier britannico Theresa May, sempre più in difficoltà all’interno del suo Governo a causa delle recenti dimissioni del capo negoziatore della Brexit, David Davis, e del ministro degli Esteri Boris Johnson.

L’annuncio è stato dato dallo stesso Premier britannico attraverso la sua pagina ufficiale di Facebook: “Non sarà più permesso alle persone di arrivare dall’Europa nella remota possibilità che possano trovare un lavoro” ma non a tutti sarà precluso l’ingresso lavorativo nel Regno Unito, infatti, proseguendo “Accoglieremo sempre i professionisti qualificati che aiutano la nostra economia a prosperare, dai dottori alle infermiere, agli ingegneri e agli imprenditori ma, per la prima volta da decenni, avremo il pieno controllo dei nostri confini”.

Chiusura totale per i flussi migratori di lavoratori generici europei. Questo l’ultimo colpo di coda del Governo britannico a guida Theresa May. Adesso non resta che attendere la controffensiva dell’Unione Europea.

Il 2019 è alle porte come la Brexit!

Precedente Jovanotti - Viva la libertà, con testo e video Successivo Woody Guthrie - This Land Is Your Land, con testo e video

Lascia un commento

*