Eleonora Brigliadori esclusa da Pechino Express per l’attacco contro la Toffa

Eleonora Brigliadori esclusa da Pechino Express per l’attacco contro la Toffa

Il commento di Eleonora Brigliadori nei confronti della conduttrice delle ‘Iene’ Nadia Toffa, malata di cancro –“Chi è causa del suo male, pianga se stesso”- le è costata la partecipazione a ‘Pechino Express-Avventura Africa’.

Ecco il comunicato di Rai2 riguardo alla sua esclusione dalla trasmissione: “Le suddette sono, infatti, in evidente contrasto con la missione e i valori di servizio pubblico della Rai, con il codice etico aziendale e con la linea editoriale della Rete”.

Da qualche tempo la Brigliadori ha iniziato una battaglia in difesa della dieta vegetariana come metodo di cura alternativa al cancro, inoltre si è schierata contro l’utilizzo della chemioterapia per la cura del cancro. Si dichiara inoltre sostenitrice del ‘Metodo Hamer’. Ricordo che il dottor Hamer (1935-2017) medico tedesco fu radiato dall’ordine dei medici a causa delle sue fantasiose e pericolose terapie alternative per la cura del cancro.

La Brigliadori però non è intenzionata a rinunciare alla partecipazione alla trasmissione ‘Pechino Express-Avventura Africa’: “Nonostante le violente polemiche che si sono scatenate sul Web, da qualche giorno a questa parte, e che sono totalmente inappropriate ed infondate comunico che mi presenterò regolarmente e contrattualmente, insieme a mio figlio Gabriele, nel luogo prefissato e comunicatoci, già da tempo, quale punto di raduno per la partenza del programma televisivo Pechino Express. Nel corso del programma stesso avrò modo di chiarire che non ho inteso offendere nessuno ma esprimere il mio parere, ben conosciuto, per altro, su di una materia così delicata”.

Precedente Shawn Mendes - In My Blood, con testo e video ufficiale Successivo Auguri a Cindy Lauper - True Colors, con testo e video

Lascia un commento

*