In Egitto scoperto un antico cimitero di gatti

In Egitto scoperto un antico cimitero di gatti

In Egitto sul mar Nero è stato scoperto ‘uno dei più antichi cimiteri per animali domestici’ del mondo. Gli archeologici hanno scoperto tombe risalenti agli anni 75 e 150 d.C. con ‘quasi 100 scheletri completi di animali’.

La notizia di questo straordinario ritrovamento archeologico è stata data dal quotidiano La Stampa attraverso la rivista Forbes.

Questo particolare cimitero di animali domestici è stato rinvenuto presso Bernice (Egitto) e contiene tombe di molti animali (Nessuna mummia è stata ritrovata all’interno del cimitero), in maggior parte di gatti.

Durante gli scavi all’interno del cimitero sono stati trovati anche scheletri di cani e di scimmia, alcuni con dei ‘collari di ferro’.

 

 

 

Precedente La classifica di itunes nella prima settimana di ottobre Successivo Ivan Graziani - E sei così bella, con testo e video