La Corea del Nord contro l’Onu e minaccia il Giappone

La Corea del Nord contro l’Onu e minaccia il Giappone

Il Consiglio di Sicurezza dell’Organizzazione delle Nazioni Unite ha votato l’ennesima risoluzione contro la Corea del Nord e il suo progetto di difesa nucleare.

Risoluzione O.N.U. respinta con fermezza dal Governo di Pyongyang che l’ha definita il ‘prodotto di una scellerata provocazione’.

La televisione di Stato nordcoreana, la Kcna ha reso pubblica una nota del Ministero degli Esteri in cui si afferma che l’ultima risoluzione delle Nazioni Unite è stata creata dagli Stati Uniti d’America con lo scopo di colpire il ‘legittimo diritto all’autodifesa’ della Corea del Nord ma al tempo stesso è ‘un’occasione per verificare che la strada da noi (N.d.A. Corea del Nord) scelta è assolutamente giusta e rafforza la determinazione a percorrerla a passo più sostenuto senza una minima deviazione fino alla fine della battaglia’.

Nel frattempo il braccio di ferro tra la Corea del Sud e quella del Nord prosegue con atti dimostrativi di forza.

L’ANSA riporta il successo dell’Aeronautica sudcoreana in un ciclo di esercitazioni militari dove per la prima volta sono stati utilizzati i missili Taurus di fabbricazione tedesca. Questi missili hanno una gittata di circa 500 chilometri e secondo l’agenzia Yonhap potrebbero essere utilizzati (In caso di conflitto) per colpire la capitale della Corea del Nord, Pyongyang.

Le agenzie internazionali hanno riportato le minacce della Corea del Nord nei confronti del Giappone (L’ho affonderemo con un attacco nucleare) e gli Stati Uniti d’America (Che saranno ridotti a cenere e tenebre).

Precedente Le misteriose mattonelle stradali di Philadelphia  Successivo In memoria di Rick Wright: Pink Floyd - Wearing the Inside Out