Sondaggio: Nessuna ripresa economica ed emergenza immigrati

Sondaggio: Nessuna ripresa economica ed emergenza immigrati

Il sondaggio politico (4 agosto 2017) a cura dell’Istituto Ixé fotografa un’Italia sempre più sfiduciata in fatto di ripresa economica e sulla questione immigrazione.

In fatto di Partiti, notiamo un ‘quasi’ pareggio tra i 2 maggiori Partiti italiani (Partito Democratico e Movimento Cinque Stelle) candidati alla guida del Paese.

Il Partito Democratico si attesta al 27,5% (+0,2), seguito a breve distante dal Movimento Cinque Stelle con il 27,1% (-0,1). Una differenza di soli 0,4%.

E gli altri Partiti?

La Lega Nord di Matteo Salvini, sale dello 0,1% (14,9%) consolidandosi come terza forza politica, seguita da Forza Italia con il 13,4%. Il maggior calo lo registriamo in zona Sinistra e più precisamente a Sinistra Ecologia e Libertà (SEL) che perde lo 0,3% (2,4%).

Anche l’affluenza alle urne cala dell’1,1% fermandosi al 55,2%. In calo anche la fiducia nei confronti del Governo Gentiloni e per quanto riguarda gli altri Leader politici?

L’unica a salire è Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia –AN). Paolo Gentiloni (Presidente del Consiglio), Matteo Salvini (Lega Nord), Luigi Di Maio (Movimento Cinque Stelle) li troviamo in calo, stabili, Matteo Renzi (Partito Democratico), Silvio Berlusconi (Forza Italia) e Beppe Grillo (Movimento Cinque Stelle).

La maggioranza dei cittadini italiani preferirebbe andare a votare a fine della legislatura, in altre parole nel 2018 e non si sentono sicuro a casa loro. L’emergenza immigrati è sentita dall’85% degli italiani.

Precedente Guè Pequeno - Milionario feat El Micha Successivo La classifica di iTunes nella prima settimana di agosto