Crea sito

Agnello con patate ottimo secondo piatto

Agnello con patate ottimo secondo piatto

Agnello con patate ottimo secondo piatto. Questa volta vi proponiamo una ricetta della tradizione culinaria dell’Abruzzo e del Molise. Si tratta di un eccellente secondo piatto a base di carne. Ottimo da gustare nei giorni di festa.

Ingredienti (4 Persone)

  • 1 Kg Agnello (Spalla)
  • 300 gr Patate
  • 80 gr Lardo
  • 80 gr Salsa di pomodoro
  • ½ Cipolla
  • 1 Gambo Sedano
  • 1 Carota (Piccola)
  • 1 Spicchio Aglio
  • 1 Cucchiaio Olio di Oliva
  • 1 Bicchiere Vino bianco secco
  • Maggiorana (Q.B.)
  • Peperoncino in polvere (Q.B.)
  • Sale (Q.B.)

Preparazione Agnello con patate

  1. Sbucciamo le patate e dopo averle tagliate a tocchi, le lasciamo riposare in acqua fredda
  2. Laviamo e raschiamo la carota e il sedano
  3. Prepariamo il battuto con il lardo, la carota, la cipolla, il sedano e la maggiorana
  4. In una casseruola di coccio facciamo scaldare l’olio di oliva e uniamo l’agnello tagliato a pezzi con un pizzico di sale
  5. Una volta pronto lo togliamo dal tegame e lo mettiamo da parte
  6. Nel fondo di cottura, aggiungiamo il battuto e quando diventerà dorato, lo bagneremo con il vino bianco secco che lasceremo evaporare
  7. Uniamo la salsa di pomodoro in precedenza diluita con 3 cucchiai di acqua tiepida, il peperoncino in polvere e un po’ di sale
  8. Cuociamo a fuoco basso per 15 minuti
  9. Adesso possiamo aggiungere l’agnello. Mescoliamo per bene e continuiamo la cottura per altri 20 minuti
  10. Lessiamo a parte le patate che a ¾ della cottura aggiungeremo all’agnello
  11. Completiamo la cottura e serviamo in tavola

(Foto di copertina Misya)

RISCATTI by A.J.Reed
Trama:
 Amore e Odio. Vita e Morte. Omosessualità e Omofobia. Queste le parole chiavi del romanzo di “RISCATTI”. Stati Uniti d’America. Il fanatismo razziale di un’associazione statunitense sconvolgerà le vite di un gruppo di amici portandoli a confrontarsi con il loro lato oscuro. Un fanatismo che condurrà un padre a desiderare la morte del suo stesso figlio, ritenuto “contro natura”. L’amore di due giovani ragazzi, spezzato dall’omofobia, riuscirà nella sua tragedia a riscattare uno dei loro aguzzini