Crea sito

Coronavirus possibile isolamento fino a dicembre per gli anziani

Coronavirus possibile isolamento fino a dicembre per gli anziani

Coronavirus possibile isolamento fino a dicembre per gli anziani. L’emergenza sanitaria da coronavirus non è ancora terminata ma molte Nazioni tra cui l’Italia stanno già pensando alla fase 2 ovvero quella della convivenza con il virus nell’attesa del vaccino.

In Italia le restrizioni iniziate il 12 marzo, resteranno in vigore fino al 3 maggio. Poi partirà la fase 2 che si allenterà le restrizioni, ma sarà obbligatorio continuare a mantenere le distanze di sicurezza e indossare la mascherina per evitare altri contagi. Il ritorno alla normalità sarà lunga ma siamo quasi vicini alla luce del tunnel.

In Cina dove tutto è iniziato, il Governo di Pechino ha ricominciato la guerra per fronteggiare i contagi di ritorno, istituendo altre zone di contenimento dopo i 3 mesi di blocco. Una procedura obbligatoria se si vuole impedire una nuova ondata epidemica.

La Presidente della Commissione dell’Unione Europea Ursula Von Der Leyen mette le mani avanti, ipotizzando al quotidiano tedesco Bild la possibilità di un prolungamento della quarantena per le persone anziane: “So che è difficile, che l’isolamento è un peso ma è una questione di vita o di morte. Dobbiamo essere disciplinati e rimanere pazienti”.

Ovviamente si tratta semplicemente di ipotesi e saranno i Governi Nazionali a decidere se attuare o no il prolungamento della quarantena alle persone anziane, anche se gli ultimi dati riportano che adesso sono gli over 40 di sesso maschile a essere più esposti al coronavirus e a finire in terapia intensiva più delle donne ultra 70enni.

La situazione da coronavirus è sempre in evoluzione. Adesso vedremo il 3 maggio cosa accadrà.

RISCATTI by A.J.Reed
Trama:
 Amore e Odio. Vita e Morte. Omosessualità e Omofobia. Queste le parole chiavi del romanzo di “RISCATTI”. Stati Uniti d’America. Il fanatismo razziale di un’associazione statunitense sconvolgerà le vite di un gruppo di amici portandoli a confrontarsi con il loro lato oscuro. Un fanatismo che condurrà un padre a desiderare la morte del suo stesso figlio, ritenuto “contro natura”. L’amore di due giovani ragazzi, spezzato dall’omofobia, riuscirà nella sua tragedia a riscattare uno dei loro aguzzini.