Crisi diplomatica tra Germania e Cina per Hong Kong

Crisi diplomatica tra Germania e Cina per Hong Kong

Crisi diplomatica tra Germania e Cina per Hong Kong

Crisi diplomatica tra la Germania e la Cina per ‘colpa’ di Hong Kong. Da mesi l’ex colonia britannica (Dal 1° luglio 1997 tornata sotto la giurisdizione cinese) è in subbuglio per le proteste contro la Legge che prevede l’estradizione a Pechino per determinati reati.

Le proteste sono iniziate intorno al mese di aprile per poi allargarsi nei mesi successivi.

Uno dei leader della protesta contro la Repubblica Popolare Cinese, Joshua Wong sta facendo diverse apparizioni all’estero tra cui la Germania e gli Stati Uniti d’America.

La Repubblica riporta che la crisi diplomatica tra le due Nazioni è stata causata dalla stretta di mano tra il Ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas e l’attivista Joshua Wong.

Il Governo di Pechino ha convocato immediatamente l’Ambasciatore tedesco in Cina mentre il suo omologo cinese a Berlino ha dichiarato che quell’incontro avrà ‘conseguenze negative per i rapporti bilaterali’.

Nessun incontro con la Cancelliera tedesca Angela Merkel. Cancelliera rientrata da Pechino con numerosi contratti firmati tra colossi tedeschi e cinesi. Un mancato incontro per non fare innervosire ulteriormente la Repubblica Popolare Cinese.

Precedente Ricordando Johnny Cash : Hurt, con testo e video Successivo OneRepublic - Wanted, con testo e video ufficiale