Crea sito

Donald Trump e l’illusione di tornare alla Casa Bianca

Donald Trump e l’illusione di tornare alla Casa Bianca

Donald Trump e l’illusione di tornare alla Casa Bianca. A novembre 2020, il popolo statunitense si è espresso in favore del Partito Democratico e del suo candidato Joe Biden, dando lo sfratto dalla Casa Bianca all’ex Presidente repubblicano Donald Trump. Elezioni presidenziali che si sono rivelate infuocate con accuse di brogli e ricorsi in tribunale in alcuni Stati da parte degli uomini di Trump per ribaltarne l’esito. Si potrebbe pensare che alla fine, dopo l’insediamento di Biden alla Casa Bianca, The Donald si fosse rassegnato e invece, nulla.

Leggi anche >>> Oroscopo “Ultimo Quarto di Luna in Pesci” (dal 31 maggio al 6 giugno)

Secondo quanto riferiscono alcune persone molto vicine a Donald Trump, lui sarebbe ancora convinto di poter tornare alla guida degli Stati Uniti d’America, entro il mese di agosto e tutto questo grazie alle azioni legali promosse dai suoi sostenitori e al ribaltamento del voto. In particolare negli Stati dell’Arizona, della Pennsylvania, del Michigan, del Wisconsin, del New Hampshire e della Georgia. Anche se altri consiglieri, lo stanno (inutilmente) invitandolo a mettere la parola fine sull’intera questione delle Elezioni Presidenziali 2020.

L’ossessione dell’ex Presidente Donald Trump nei confronti della Casa Bianca e del potere non è nuova, infatti, alla conferma dell’elezione di Joe Biden alla carica di Presidente, The Donald minacciò di non lasciare la Casa Bianca e non riconobbe mai la sconfitta.

Nonostante tutto, l’attuale Presidente degli Stati Uniti d’America, Joe Biden potrà dormire tranquillamente alla Casa Bianca, fino alla fine del suo mandato presidenziale.

Leggi anche >>> Pride New York City vietato agli agenti di polizia