Crea sito

Governo Licenziamo I buffoni litigiosi e incapaci del Parlamento

Governo Licenziamo I buffoni litigiosi e incapaci del Parlamento

Governo: ascoltare, osservare i vari spettacolini in TV diretti da abili presentatori che incitano, invece di sedare, le varie discussioni tra esponenti politici, di colore diverso,da un quadro veramente squallido di quanto sta succedendo in Parlamento, quindi essendo noi, popolo italiano, datori di lavoro di questa gentucola senza dignità licenziamo I buffoni litigiosi e incapaci.

Non si possono sentire diatribe che all’ascoltatore non fanno capire assolutamente dove sta la verità, non si possono ascoltare versione diverse ogni volta da qualsiasi parlamentare si metta in mostra in qualche trasmissione politica, è inammissibile un quadro politico come si presenta agli occhi di un cittadino attento.

L’unica certezza sono i nuovi balzelli: partendo dai commercianti che sono fra i più penalizzati e finendo ai pensionati che avranno un aumento di circa 0,50 cent sulle pensioni minime, il mercato del lavoro che fa acqua da tutte le parti, la disoccupazione che aumenterà, forse, di 300mila lavoratori,  circa 5 milioni di persone oltre la soglia di povertà e chi ne ha più ne metta!

Chiudono una mezza falla per aprirne un’altra: la tassa sulle vincite dei gratta e vinci, togliendo anche una miserevole speranza al popolo italiano di avere una piccola fortuna, e non si parla di giocatori professionisti, per tirare avanti, per aiutare un figlio, è solo una speranza, pure quella non si ha diritto di averla, considerando che il Governo anche in questo vuole la sua parte!

I buffoni litigiosi e incapaci del Parlamento, hanno scartato l’idea di tagliare stipendi da nababbi, privilegi e quant’altro, assicurandosi, sulle spalle del popolo italiano, una vita più che serena, diremo lussuosa, un oltraggio, uno schiaffo in faccia a chi è senza lavoro e che non sa come far campare la propria famiglia.

Chi siede in Parlamento non ha una cultura politica, non sa fare politica, è capace solo di fare teatrini e selfie, chattare e farsi fotografare, tutto è campagna elettorale, i veri problemi dell’Italia lasciamoli da parte, pensiamo far lievitare i voti di consenso, questo è importante!

Quindi non ci resta che licenziare questi non lavoratori super pagati che non riescono risolvere problemi gravi e seri della nostra Italia e del suo popolo, ne abbiamo il doveroso diritto perché stiamo affondando in un periodo oscuro, dove l’ideologia, qualsiasi ideologia, non ha più valore, come insegnano i buffoni litigiosi e incapaci del Parlamento, attualmente c’è solo una ideologia valida: quella del dio quattrino!