Crea sito

Governo, prove di riaperture a fine aprile

Governo, prove di riaperture a fine aprile
 (Fonte TG Sky24)

Governo, prove di riaperture a fine aprile. Il Governo Draghi starebbe pensando di anticipare alcune riaperture in determinati settori, prima della fine del mese di aprile. La data sarebbe quella del 20 ma tutto dipenderà, ovviamente, dai dati del contagio.

Leggi anche >>> I Guns N’Roses e l’unica tappa italiana nel 2022

Attualmente tutta l’Italia è in zona arancione, ad eccezione di sole 4 regioni in zona rossa: Campania, Puglia, Valle d’Aosta e Sardegna. Quest’ultima passata nell’arco di un solo mese dalla zona bianca a quella rossa, complice l’indice RT schizzato a 1.54 (il più alto registrato in Italia nell’ultima settimana).

Il Governo e la cabina di regia valuteranno i dati che si riferiscono al contagio e allo stato delle vaccinazioni. Quindi la strada per le riaperture passa in particolare modo per i vaccini. Più si vaccina e più ci saranno riaperture dei servizi come bar, ristoranti, teatri, cinema e sport.

Leggi anche >>> Zuppa depurativa ai broccoli e carciofi

Cautela. Questa la parola d’ordine del Governo in merito alle riaperture come dichiarato dallo stesso Ministro della Salute, Roberto Speranza durante la trasmissione di Rai Tre, ‘Che tempo che fa’.

‹‹ Possiamo provare ora con molta accortezza e con molta cautela a capire come gestiamo una fase in cui le misure producono gli effetti e la vaccinazione sale. All’incrocio fra questi due elementi con grande attenzione e grande accortezza possiamo programmare settimane in cui mi auguro ci possano essere meno limitazioni, ma dobbiamo farlo con grande cautela perché bruciare le tappe, può produrre degli effetti. E la vicenda della Sardegna dimostra esattamente questo. La variante inglese è molto veloce››.

Leggi anche >>> Vladimir Putin consolida il divieto di matrimonio gay