In Germania la colf in fuga con 225mila euro

In Germania la colf in fuga con 225mila euro

In Germania la colf in fuga con 225mila euro

Colf in fuga con un bottino di 225mila euro e tutto per un errore del suo stesso datore di lavoro. In Germania una colf si è vista accreditare sul proprio conto un bonifico da 225mila euro e non i soli 340 euro. Una somma eccessiva che ha trasformato la collaboratrice domestica in una fuggitiva con il malloppo.

Una volta scoperto il terribile errore, il datore di lavoro ha chiesto alla sua dipendente (Oramai ex) di restituire la somma accreditata per errore, purtroppo per lui la risposta della colf è stata di ricattarlo e poi scappare nel suo Paese di origine, la Romania come riportato dal sito ‘DerWesten’.

La vicenda risale al giugno 2018 e si è spostata nelle aule del tribunale. La donna non si è presentata all’ultima udienza fissata a Osnabrueck e nel frattempo (Secondo le spese tracciabili) ha già speso circa 100mila euro della somma sottratta.

Precedente Stati Uniti 107 anni e un bicchiere di vino rosso Successivo Ricordando Arthur Lee : Love - Alone Again Or, testo e video