Crea sito

In Toscana con la frittata di carciofi

In Toscana con la frittata di carciofi

In Toscana con la frittata di carciofi. Un secondo piatto di facile preparazione che può essere anche un delizioso contorno per le vostre serate speciali. Neppure 40 minuti per preparare questo manicaretto, quindi che cosa stiamo aspettando?

Ingredienti Frittata di carciofi

  • 6 Uova
  • 5 Carciofi
  • 40 gr Olio
  • 1 Manciata di mollica di pane
  • ½ Spicchio di aglio
  • 1 Limone
  • Parmigiano grattugiato (Q.B.)
  • Prezzemolo tritato (Q.B.)
  • Latte (Q.B.)
  • Sale (Q.B.)
  • Pepe (Q.B.)

 

Preparazione Frittata di carciofi

  1. Priviamo i carciofi dalle foglie dure, dalle spine e dai gambi che potranno essere riutilizzati dopo averli puliti
  2. Tagliamoli a fettine e li metteremo in acqua acidula con il limone
  3. Sgoccioliamoli per farli rosolare con 30 gr di olio con un po’ di acqua nel caso dovessero asciugarsi troppo
  4. A parte in una ciotola sbatteremo le uova con l’aggiunta della mollica di pane (Bagnate nel latte), il parmigiano grattugiato, il prezzemolo tritato, l’aglio, i carciofi cotti, sale e pepe
  5. Mescoliamo velocemente il tutto con un cucchiaio di legno
  6. In una padella antiaderente riscaldiamo l’olio rimasto e cuociamo la frittata a fuoco moderato che andrà servita calda

La foto di copertina: Donna Moderna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.