Crea sito

James Bond e la nuova agente della CIA

James Bond e la nuova agente della CIA

James Bond e la nuova agente della CIA. L’ultimo film della saga dell’agente segreto di Sua Maestà, James Bond avrà una new entry che cambierà radicalmente il mondo di 007. Diciamo una piccola rivoluzione del ruolo delle donne nella serie del personaggio creato da Ian Flaming.

Leggi anche >>> La Legge contro l’omotransfobia: La Camera approva

Il 25esimo film di James Bond uscirà nelle sale cinematografiche nell’aprile del 2021 (dopo diversi stop dovuti al Covid19). ‘No Time To Die’ diretto da Cary Fukunaga vedrà al fianco di 007, intemperato ancora una volta dall’attore Daniel Craig, una new entry: Naomi un’agente della CIA (servizi segreti statunitensi).

Il nuovo personaggio sarà interpretato dall’attrice britannica ma di origini giamaicane, Lashana Lynch come ha lei stesso confermato durante un’intervista a ‘Harper’s Bazaar’. Notizia che non è stata gradita dai molti fan dell’agente segreto di Sua Maestà. La stessa attrice 32enne ha dichiarato di essere stata costretta a cancellarsi dai social a causa delle numerose proteste e insulti razzisti e misogini nei suoi confronti.

Leggi anche >>> Addio a Stefano D’Orazio, storico batterista dei Pooh

In molti hanno gridato alla scandalo, pensando a uno 007 donna e di colore mentre nei fatti è tutto il contrario. Il personaggio di Naomi, affiancherà l’indiscusso 007 e basta. Infatti, il film ‘No Time To Die’ vedrà ancora uno 007 maschio. Però dopo questa pellicola sarà difficile continuare a considerare le donne come delle semplici Bond Girl. Comunque per il momento nessun James Bond donna! Chissà in futuro (ANSA).

Leggi anche >>> Il mandorlino: liquore di mandorle