Crea sito

Le Barbados ‘divorziano’ da Elisabetta II

Le Barbados ‘divorziano’ da Elisabetta II dopo 55 anni dalla dichiarazione di indipendenza (1966). Il 2021 non sarà solo l’anno della Brexit ma siglerà anche il divorzio delle Barbados dal Commonwealth e dal Regno Unito.

Leggi anche >>> FONDUTA AL CIOCCOLATO

Entro novembre del prossimo anno, le Barbados diventeranno una Repubblica, questo l’annuncio della Governatrice, Dame Sandra Mason fatto in Parlamento a Bridgetown.

Abbiamo ottenuto l’indipendenza più di mezzo secolo fa. Ora il nostro Paese non può avere alcun dubbio sulle sue stesse capacità di autogestione. È giunto il momento di dire un vero addio al nostro passato coloniale. I cittadini barbadiani vogliono un capo di Stato barbadiano”.

Leggi anche >>> RICORDANDO RIC OCASEK – EMOTION IN MOTION, TESTO E VIDEO UFFICIALE

Anche il Primo Ministro, Mia Mottley in carica dal 2018 è convinta che il suo Paese debba raggiungere la vera indipendenza, lasciandosi alle spalle il passato colonialista. E lo potranno fare solo avendo la possibilità di scegliere un proprio Capo di Stato.

Dalle parti di Londra? Riportiamo che la notizia del possibile divorzio delle Barbados non ha fatto tremare più di tanto il trono della Regina Elisabetta II, anche perché non era un mistero. A questo punto sarà il popolo delle Barbados ha decidere e per mandare in pensione la Corona britannica saranno necessari i due terzi del Parlamento.

Leggi anche >>> “VENERE È UN RAGAZZO” UN GIOIELLO LGBT+