M5S e Rousseau Candidarsi o no?

M5S e Rousseau Candidarsi o no?

M5S e Rousseau Candidarsi o no?

M5S e Rousseau Candidarsi o no? Questo il dilemma. A breve sono previsti due importati appuntamenti elettorali e più precisamente le Elezioni Regionali in Emilia Romagna e in Calabria.

In Emilia Romagna la campagna elettorale è già avviata e secondo i sondaggi, il candidato del Centrosinistra Stefano Bonaccini sarebbe in netto vantaggio su Lucia Borgonzoni del Centrodestra. Però a livello di liste è il Centrodestra quello con maggiori voti. Con o senza il Movimento Cinque Stelle, lo scenario cambierebbe di poco.

Il Movimento Cinque Stelle sta attraversando da qualche tempo una crisi di identità che si ripercuote al suo interno con spaccature e calo di consensi. Basta pensare che il sondaggio dell’Istituto Ixè segna un 8,2% per i 5Stelle in Emilia Romagna, se mai dovessero presentarsi. Situazione molto difficile per un Movimento che si visto più che dimezzare i consensi nell’arco di neppure 1 anno.

Non sarebbe la prima volta che il Movimento Cinque Stelle rinuncia a presentarsi alle elezioni e anche in questi due casi specifici sarà la base a decidere e lo farà attraverso una votazione ‘alla Rousseau’.

“Partecipare alle elezioni richiede uno sforzo organizzativo, anche nazionale, e di concentrazione altissimo. Ciascuno di noi deve interrogarsi, con la massima responsabilità, sul contributo che sente di dare nei prossimi mesi, su dove sente più giusto che i suoi portavoce dirigano il proprio impegno. Deve chiedersi se pensa se siamo capaci, tutti insieme, in un grande lavoro di rete di condivisione e divisione degli incarichi, di essere utilmente presenti su diversi fronti. Qualsiasi cosa sceglieremo, la affronteremo come sempre con tutta la dedizione di cui siamo capaci. A noi la scelta”.

Le votazioni si apriranno oggi alle 12 per poi concludersi alle 20. Quindi entro domani si saprà l’esito della consultazione.

IL NUOVO ORDINE by A.J.Reed
Trama: Zac e Kyle hanno appena finito l’ultimo anno delle superiori e, prima di traferirsi a Londra per iniziare il college, decidono di passare la loro ultima estate da liceali in un piccolo paesino della Scozia dove lavoreranno nel bed&breakfast dei nonni di Kyle. Tra colazioni da servire, qualche uscita con le nuove ragazze, cene da organizzare, letti da rifare, pinte di birra da bere nei pub, la loro vita prende una piega inaspettata. Un’antica leggenda prende vita e i due amici si ritrovano a fronteggiare qualcosa più grande di loro che li trascina in un incubo. La loro fine sembra segnata, ma un intervento inatteso li salverà dando loro la possibilità di ricominciare a vivere. Ma ben presto si rendono conto che gli eventi trascorsi non hanno smesso di influenzare le loro vite. Coinvolti in una serie di omicidi in apparenza slegati tra loro, ancora una volta scopriranno che le loro vite travalicano la realtà e le minacce che li tormentano sfiorano l’occulto. Il mondo sta vivendo una lenta e inesorabile mutazione geo-politica, le cui trame sono mosse da un misterioso quanto crudele burattinaio. E mentre i cittadini di tutto il mondo sono sempre più controllati e meno liberi, una serie di sogni ricorrenti, strane coincidenze, messaggi lasciati nel cuore della notte non lasciano scampo a interpretazioni: l’Apocalisse è vicina, lo scontro tra il bene e il male è inesorabile e ancora una volta Kyle e Zac, avranno un ruolo fondamentale per le sorti dell’ignaro genere umano.

Per acquistare Il Nuovo Ordine

Precedente Accadde Oggi 21 novembre 1927 Massacro della Miniera di Columbine Successivo Lenny Kravitz - Here To Love, con testo e video

Lascia un commento