Crea sito

Messi-Barcellona: Incertezza del club per il suo sì

Messi-Barcellona: Incertezza del club per il suo sì. Il giocatore argentino Leon Messi, dopo l’annuncio di voler restare al Barcellona: “Non avrei mai fatto causa al club che amo”, non si è presentato al centro sportivo del club. Nuova rottura tra i due contendenti? Non proprio.

Leggi anche >>> MIKA E MICHELE BRAVI – BELLA D’ESTATE, TESTO E VIDEO

Nella notizia riportata da ‘AS’, si legge che Messi non si è fatto vedere al Ciutat Esportiva de Sant Joan Despì per gli allenamenti della squadra ma si tratta della classica tempesta in un bicchiere d’acqua.

E diciamo che la causa della sua assenza è dovuta al Covid19. Tranquilli, Messi non è risultato positivo al virus però durante la prima fase della diatriba tra lui e il club, non si è presentato ai test obbligatori imposti dalla Liga per il Covid19. Quindi non si è potuto unire al resto della squadra per questo semplice motivo. Alla fine, Leon Messi ha deciso di restare al Barcellona, e ritornerà in squadra con un leggero ritorno.

Leggi anche >>> LE MILLEFOGLIE AL PROSCIUTTO CRUDO E FONTINA

Quindi Leo Messi resta, i tifosi sono contenti (anche se non tutti) ma iniziano le grane per il club.   Il ‘Marca’ afferma che dopo giorni di turbolenza, il sì della Pulce non è tutta rosa e fiori per il Barcellona che potrebbe entrare in crisi, in particolare in campo finanziario.

La pandemia da Covid19, non solo ha fatto (e continua) a uccidere e a contagiare milioni di persone ma ha messo in ginocchio anche l’economia. Anche quelle del Barcellona che con la cessione di Messi, avrebbe potuto fare cassa per fare degli investimenti per rinforzare la squadra ma adesso, tutto diventa in salita.

A questo punto si tratterà di un anno da separato in casa?

Leggi anche >>> STAR TREK DISCOVERY: IN ARRIVO PERSONAGGI GENDERQUEER E TRANSGENDER