Crea sito

Michael J. Fox parla del suo periodo ‘oscuro’

Michael J. Fox parla del suo periodo ‘oscuro’

Michael J. Fox parla del suo periodo ‘oscuro’. L’attore canadese naturalizzato statunitense, famoso per la saga ‘Ritorno al Futuro’, Michael J. Fox (59 anni), si è confessato al settimanale ‘People’ raccontando il suo periodo più ‘oscuro’.

Leggi anche >>> Il ritorno dei Jalisse con ‘Voglio emozionarmi ancora’

Nel 1991 gli fu diagnosticato il morbo di Parkinson. Un duro colpo per l’attore ma un altro momento in cui toccò il fondo capitò nel 2018 quando gli fu diagnosticato un tumore non cancerogeno alla spina dorsale. Tumore che cresceva rapidamente e che al tempo stesso procurava a Fox dolori insopportabili su tutto il corpo. E lo stesso attore a raccontare il suo stato d’animo in quel periodo.

“Rischiavo la paralisi se non mi fossi operato. Tuttavia l’intervento era molto rischioso perché il tumore comprimeva contro il midollo spinale quindi hanno dovuto fare molta attenzione nel rimuoverlo per non causare ulteriori danni”.

Operazione perfettamente riuscita, seguita poi da 4 mesi di riabilitazione in cui dovette imparare nuovamente a camminare. E poi il momento più buio con la caduta e il braccio spezzato.

Leggi anche >>> La pasta frolla con le uova sode

“Quello fu definitivamente il mio momento più buio. Persi la testa. Mentre aspettavo l’ambulanza mi chiesi, ‘Può andare più in basso di così per me?’. Cominciai a dubitare di tutto, non riuscivo più a mettere un sorriso sulla mia faccia a vedere un lato positivo, provavo solo dolore e rammarico”.

Ritiratosi dalle scene nel 2000, Michael J. Fox però non si arrende e istituisce la Fondazione a suo nome per la ricerca contro il morbo del Parkinson. Nell’arco di 15 anni, la Fondazione ha finanziato la ricerca con 450 milioni di dollari. Inoltre, l’attore ha confessato che il Parkinson poco alla volta gli sta distruggendo la memoria a breve termine, rendendo difficile ad esempio imparare una parte da recitare (Ansa).

Leggi anche >>> Luna Rossa: Challengers for now (Stagione2)