Crea sito

Preoccupazione a Corte Contagiato Carlo d’Inghilterra

Preoccupazione a Corte Contagiato Carlo d’Inghilterra
Il Principe Carlo d’Inghilterra

Preoccupazione a Corte Contagiato Carlo d’Inghilterra. La notizia della positività al test per il coronavirus del Principe Carlo d’Inghilterra (71 anni) erede al trono britannico è stata data dal tabloid inglese Telegraph.

“Sua Altezza ha mostrato sintomi lievi, ma per il resto è in buona salute. Come suo solito, negli ultimi giorni ha lavorato da casa”.

Questa la nota ufficiale rilasciata dal portavoce di Clarence House, residenza ufficiale della Coppia Reale.

Negativa al test invece sua moglie la Duchessa di Cornovaglia, Camilla. La Coppia Reale si trova da diversi giorni in Scozia per il periodo di quarantena imposto dal Governo di Boris Johnson per le persone ultra 70enni.

Mentre la Regina Elisabetta II che compirà 94 anni il mese prossimo ha lasciato Buckingham Palace per raggiungere il marito Filippo (98 anni) presso il Castello di Windsor dove resterà (Epidemia permettendo) fin dopo la Pasqua.

In questo periodo di estrema emergenza sanitaria, la Corona Britannica è ‘guidata’ dal Principe William (Terzo in linea di successione al trono) e da sua moglie Kate, aiutati da altri giovani membri della Royal Family. In prima linea anche la Principessa Anna (69 anni) unica figlia femmina della Regina Elisabetta II. Anche se tra non molto sarà costretta pure lei a ubbidire alle direttive del Governo Britannico riguardanti la quarantena dei soggetti più a rischio.

Non pervenuta l’altra coppia reale formata dal Principe Harry e da sua moglie Meghan che dopo l’addio alla Royal Family si sono trasferiti in Canada. Decisione questa che ha scatenato diverse polemiche in patria, vista la drammatica situazione in cui versa il Regno Unito a causa dell’epidemia di coronavirus e del ritardo, da parte del Governo britannico di attuare misure restrittive di contenimento dei contagi da coronavirus.

Attraverso il loro profilo social ufficiale, i Duchi di Sussex Harry e Meghan hanno postato le linee guida da mettere in pratica per evitare il prorogarsi del coronavirus rilasciate dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità). Un post che ha scatenato polemiche e feroci commenti nei confronti della Coppia Reale.

“Venite in strada con noi” oppure “Almeno cercate di scrivere qualcosa di rilevante che non sappiamo già”.