Crea sito

Stati Uniti In Alabama vietato abortire

Stati Uniti In Alabama vietato abortire

Lo Stato dell’Alabama è in procinto di vietare alle donne la pratica dell’interruzione volontaria di gravidanza.

Non solo, infatti, per i medici ‘colpevoli’ di aborto sono previsti fino a 99 anni di carcere.

La Legge è stata approvata sia dalla Camera e adesso dal Senato dello Stato dell’Alabama. Stato dell’Unione a guida Repubblicana.

Decisione che ha scatenato molte proteste e che sembra un vero attacco frontale alla storica sentenza ‘Roe contro Wade’ con cui nel 1973 la Corte federale statunitense ha legalizzato l’aborto a livello federale.

La nuova norma vieta l’interruzione volontaria di gravidanza in tutte le circostanze, compresi i casi di violenza sessuale e incesto. L’unico caso ammesso è quando risulta in pericolo di vita la madre, in questo caso specifico è legale ‘sacrificare’ il feto.

Al provvedimento manca solo la firma della Governatrice Kay Ivey (Partito repubblicano) nota per la sua forte opposizione all’aborto.