Auguri Stevie Wonder : Master Blaster (Jammin’), con testo e video

Il grande cantautore e musicista Stevie Wonder ha compiuto 69 anni. Per celebrarlo, vi posto il suo brano “Master Blaster (Jammin’)”, con testo e video.

Auguri Stevie.

Stevie Wonder è sicuramente uno dei più grandi e geniali artisti della musica Soul e non solo.

La sua voce e la sua musica non temono il passare del tempo, anzi mi trovo in difficoltà a scrivere in un post la grandezza di questo personaggio.

Scoprii Wonder negli anni ’80 grazie a brani come “Isn’t she lovely”, ma anche al duetto memorabile con Paul McCartney di “Ebony and Ivory”.

Poi nel 1984 la straordinaria colonna sonora del film “La signora in rosso”, trascinata dal brano ” I Just Called to Say I Love You”.

Stevie Wonder, nome d’arte di Stevland Hardaway Morris, nato con il nome di Stevland Hardaway Judkins (Saginaw, 13 maggio 1950), è un cantautore, polistrumentista e compositore statunitense. Leggenda della musica soul, è uno dei più apprezzati cantanti e musicisti della storia della black music e tra i più famosi artisti pop del secondo dopoguerra. Nella sua lunghissima carriera è arrivato a conquistare ben 25 Grammy Award.(Fonte Wikipedia)

La cecità di Wonder si è verificata alla nascita, a causa di un eccesso di ossigeno nell’incubatrice.

Con la sua voce è capace di spaziare dalle note basse e calde a quelle più alte.

La sua grande capacità di suonare qualsiasi strumento, oltre alla sua genialità, gli hanno permesso di spaziare nei vari generi della musica, diventando un vero punto di riferimento per tanti artisti, come Michael Jackson, Prince, Toto, John Legend e molti altri ancora.

Master Blaster (Jammin’) è un singolo del 1980 del cantautore statunitense Stevie Wonder estratto dall’album del 1980 Hotter than July.

Il brano, con una forte base reggae, è dedicato a Bob Marley; Wonder si era esibito dal vivo con Marley nel suo tour degli Stati Uniti nell’autunno di quell’anno. Il testo cita i “figli di Jah” e la fine della guerra civile e dell’apartheid nello Zimbabwe. (Fonte Wikipedia)

Questo è uno dei miei brani preferiti, in cui il Reggae ed il Soul si uniscono in un brano straordinario, dal ritmo incessante con tutta la duttilità vocale di Wonder.

Testo: Stevie Wonder – Master Blaster (Jammin’)

Everyone’s feeling pretty
It’s hotter than July
Though the world’s full of problems
They couldn’t touch us even if they tried
From the park I hear rhythms
Marley’s hot on the box
Tonight there will be a party
On the corner at the end of the block

Didn’t know you
Would be jamming until the break of dawn
I bet nobody ever told you that you
Would be jamming until the break of dawn
You would be jamming and jamming and jamming, jam on

They want us to join their fighting
But our answer today
Is to let all our worries
Like the breeze through our fingers slip away
Peace has come to Zimbabwe
Third World’s right on the one
Now’s the time for celebration
Because we’ve only just begun

Didn’t know you
Would be jamming until the break of dawn
I bet nobody ever told you that you
Would be jamming until the break of dawn
You would be jamming and jamming and jamming, jam on

You ask me am I happy
Well as matter of fact
I can say that I’m ecstatic
Because we all just made a pact
We’ve agreed to get together
Joined as children in Jah
When you’re moving in the positive
Your destination is the brightest star

Didn’t know you
Would be jamming until the break of dawn
I bet nobody ever told you that you
Would be jamming until the break of dawn
You would be jamming and jamming and jamming, jam on

Video Youtube: Stevie Wonder – Master Blaster (Live in London, 1995)

Ti potrebbero interessare i seguenti articoli:

John Lennon – Mother , con testo, traduzione, spiegazione e video

Bob Marley moriva 38 anni fa : Could You Be Loved, con testo e video

303total visits,1visits today

Precedente John Lennon - Mother , con testo, traduzione, spiegazione e video Successivo Le Stelle di Simon dal 13 al 19 maggio