Una sogliola mare e bosco

Una sogliola mare e bosco

Una sogliola mare e bosco

Un piatto che unisce il sapore del mare con il forte retrogusto del bosco selvatico. Piccolo accorgimento nella preparazione di questa ricetta. Sostituendo la pancetta con il prosciutto cotto magro, questo piatto perderà la maggior parte dei grassi diventando più digeribile.

Ingredienti Una sogliola di mare e bosco

  • 2 Sogliole sfilettate (8 Filetti)
  • 500 gr Funghi chiodini
  • 20 Foglie di salvia
  • 100 gr Pancetta affumicata (O prosciutto cotto magro)
  • 1 Rametto di prezzemolo
  • 1 Spicchio di aglio
  • ½ Bicchiere di vino bianco secco
  • Olio di oliva (Q.B.)
  • Sale (Q.B.)
  • Pepe (Q.B.)

Preparazione Una sogliola mare e bosco

1) Mondiamo i funghi poi li facciamo insaporire con un filo di olio e uno spicchio di aglio a fuoco vivace per circa 10 minuti
2) Abbassiamo il fuoco e continuiamo la cottura per altri 20 minuti
3) Tritiamo la pancetta, e alcune foglie di salvia. Ne conserviamo 8 intere
4) Tritiamo anche il prezzemolo
5) Saliamo e pepiamo i filetti di sogliola e li spalmiamo con il composto di salvia e pancetta
6) Posiamo una foglia intera di salvia
7) Avvolgiamo i filetti con la farcia all’interno utilizzando un filo bianco da cucito
8) Cuociamo per 20 minuti le sogliole e i funghi
9) Spruzziamoli con il vino bianco secco che faremo evaporare
10) A fine cottura serviamo con una spolverata di prezzemolo tritato

Precedente Auguri a Gwen Stefani : No Doubt - Don't Speak, testo e video Successivo Italia buonista contro la lungimiranza della realtà dei fatti