Usa stop al turismo verso Cuba

Usa stop al turismo verso Cuba

La guerra tra Golia e Davide non si ferma. Gli Usa stop al turismo verso Cuba.

L’isola caraibica ritorna nel mirino della Casa Bianca. Il 4 giugno scorso il Tesoro statunitense ha vietato ogni forma di turismo dei cittadini statunitensi all’Avana.

Comprese le navi da crociera.

Steve Mnuchin, Segretario del Tesoro statunitense ha motivato questa decisione affermando che “Cuba destabilizza l’occidente”.

Sempre secondo il Segretario “Cuba continua a svolgere nell’emisfero occidentale (azioni destabilizzanti) fornendo un punto di appoggio comunista nella regione e sostenendo gli avversari statunitensi in luoghi come il Venezuela e il Nicaragua”.

La risposta del Governo dell’Avana non si è fatta attendere come riportato da La Stampa.

“L’obiettivo delle nuove sanzioni è di soffocare l’economia e danneggiare le condizioni di vita dei cubani al fine di ottenere con coercione concessioni politiche”.

Questo quanto dichiarato dal Ministro degli Esteri cubano Bruno Rodriguez che ha concluso il messaggio con: “Falliranno ancora una volta”.

Precedente Enrico Ruggeri compie 62 anni : Decibel - Contessa, con testo e video Successivo (I Can't Get No) Satisfaction dei Rolling Stones compie 54 anni