Crea sito

Vermi della farina gialli sulle tavole degli europei

Vermi della farina gialli sulle tavole degli europei

Vermi della farina gialli sulle tavole degli europei. L’Unione Europea ha approvato il via libera al consumo umano dei vermi della farina gialli essiccati. Via libera dato dopo una rigorosa valutazione scientifica effettuata dall’Efsa (Agenzia Europea per la Sicurezza Alimentare). A questo punto, questo particolare alimento potrà essere gustato integralmente oppure sotto forma di farina per la produzione di dolci, biscotti o alimenti a base di pasta, oltre a prodotti proteici.

Leggi anche >>> Tortino di carciofi

La FAO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura) ha qualificato gli insetti come riportato dalla stessa Commissione Europea, ha qualificato “gli insetti come una fonte di cibo sano e altamente nutriente, ricca di grassi, proteine, vitamine, fibre e minerali”. In molti ritengono che gli insetti saranno il cibo del domani.

La richiesta per il consumo dei vermi della farina gialla è stata inviata alla Commissione Europea da ‘Agronutris’, azienda francese specializzata nell’allevamento di insetti. Prima del via definitivo, si dovranno eseguire successive ricerche per scoprire eventuali reazioni allergiche.

Leggi anche >>> Oroscopo “Ultimo Quarto di Luna in Acquario” (dal 3 al 9 maggio)

Non solo i vermi della farina gialla, infatti, l’Efsa sta valutando altre richieste su altri insetti come grilli e cavallette per determinarne il loro consumo sulle tavole degli europei. In Africa, Asia e America Latina il consumo di insetti non è un tabù da diverso tempo, mentre in Unione Europea, gli insetti sono prevalentemente utilizzati come nutrimento degli animali, in particolare il pesce.

Leggi anche >>> Lettonia, bruciato vivo dagli omofobi