Crea sito

Victoria Beckham con 380 milioni di sterline di patrimonio chiede aiuto allo Stato

Victoria Beckham con 380 milioni di sterline di patrimonio chiede aiuto allo Stato

Victoria Beckham con 380 milioni di sterline di patrimonio chiede aiuto allo Stato. Sappiamo bene tutti quanti che questa pandemia da coronavirus ha messo in ginocchio l’intera economia mondiale, mandando sul lastrico persone, famiglie e aziende. Ed è per questa ragione che i Governi hanno deciso di mettere in capo di verse soluzioni per aiutare le aziende e le famiglie in questo momento di difficoltà.

Purtroppo però si trova sempre quella persona che pur non avendone bisogno, si mette lo stesso in fila per ricevere gli aiuti come ad esempio Victoria Beckham.

La signora Beckham, moglie dell’ex calciatore David Beckham ed ex membro delle Spice Girls ha un patrimonio personale calcolato in 355 milioni di sterline (380 milioni di euro) di cui 62 milioni (70,5 milioni di euro) in immobili e una collezione di borsette valutata 1,5 milioni di sterline che al cambio sono 1,7 milioni di euro.

E nonostante tutto come riportato da Huffington Post ha deciso di mettere in mobilità i suoi 25 dipendenti facendo ricorso alle misure del Governo per le aziende in difficoltà da coronavirus.

Una decisione che ha scatenato diverse critiche nei confronti della Beckham, la quale non avrebbe nascosto la sua contrarietà “per le ingiuste critiche ricevute per qualcosa che un sacco di altre aziende stanno facendo”.

RISCATTI by A.J.Reed
Trama:
 Amore e Odio. Vita e Morte. Omosessualità e Omofobia. Queste le parole chiavi del romanzo di “RISCATTI”. Stati Uniti d’America. Il fanatismo razziale di un’associazione statunitense sconvolgerà le vite di un gruppo di amici portandoli a confrontarsi con il loro lato oscuro. Un fanatismo che condurrà un padre a desiderare la morte del suo stesso figlio, ritenuto “contro natura”. L’amore di due giovani ragazzi, spezzato dall’omofobia, riuscirà nella sua tragedia a riscattare uno dei loro aguzzini.