Crea sito

Il Cile verso il matrimonio egualitario

Il Cile verso il matrimonio egualitario

Il Presidente cileno, Sebastián Piñera: ‹‹ Spingere con urgenza il DDL›› per il riconoscimento del matrimonio egualitario tra persone dello stesso sesso

All’inizio del mese dell’orgoglio LGBT+, il Presidente del Cile, Sebastián Piñera (cattolico e di destra) ha dichiarato davanti al parlamento la necessità di approvare in tempi brevi il matrimonio egualitario in Cile. Non solo, infatti, darà carattere di urgenza al disegno di Legge proposto dell’ex Presidente cileno, la socialista Michelle Bachelet nel 2017 e ancora in discussione in Parlamento. In Cile dal 2015 sono in vigore le unioni civili tra persone dello stesso sesso, e in merito alla possibilità di adozione da parte delle coppie dello stesso sesso, il Governo cileno prevede che in caso di adozione, solo uno dei componenti della coppia sia legalmente riconosciuto come genitore.

Nel caso di coppie unite civilmente, se il genitore legale dovesse morire, il partner superstite avrebbe maggiori possibilità di ottenere l’affidamento del bambino.

Continua a leggere su Andrew’s Blog