Crea sito

Vaccino Covid19, anche gli Usa danno il via libera

Vaccino Covid19, anche gli Usa danno il via libera

Vaccino Covid19, anche gli Usa danno il via libera. Disco verde dalla Food and Drug Administration per l’utilizzo e la distribuzione immediata di 2,9 milioni di dosi del vaccino Pfizer-BioNTech. Vacci che saranno somministrati alla popolazione in maniera totalmente gratuita. I primi ovviamente a ricevere le dosi del vaccino anti-Covid19 saranno il personale medico e quello ospedaliero, oltre agli ospiti delle case di riposo. Le fasce più a rischio. E di seguito il resto della popolazione.

Leggi anche >>> George Clooney e il ricovero per pancreatite

Un via libera dato dopo una giornata di tensione tra l’Amministrazione uscente Trump e la stessa agenzia Federale della Food and Drug Administration. Infatti, come riporta il quotidiano Washington Post dietro l’accelerazione del via libera, ci sarebbe stata una minaccia di licenziamento nei confronti del numero uno della FDA, Stephen Hahn se l’autorizzazione non fosse arrivata entro la giornata di venerdì.

Leggi anche >>> Antipasti economici natalizi Barchette di Patate farcite con Funghi e Formaggio

Il Presidente uscente degli Stati Uniti d’America, Donald Trump ha dichiarato che: “Abbiamo già iniziato a inviare il vaccino a tutti gli Stati” e non è mancata l’accusa nei confronti della Cina in merito al Covid19.

La pandemia potrebbe essere iniziata in Cina, ma la stiamo ponendo fine proprio qui negli Stati Uniti” e con “un vaccino sicuro ed efficace in meno di nove mesi”.

E così gli Stati Uniti d’America saranno la terza nazione al mondo, dopo la Repubblica Popolare Cinese, la Russia e il Regno Unito ad aver dato il via libera al piano di vaccinazione dell’intera popolazione (ANSA).

Leggi anche >>> Il Qatar gay-friendly ma solo per i Mondiali 2022

Link sponsorizzati inseriti nella pagina

Crediti foto: Michael Bußmann e  Katja Fuhlert da Pixabay