Londra da scoprire Giardini Giapponesi Leadenhall Market

Londra da scoprire Giardini Giapponesi Leadenhall Market

Londra da scoprire Giardini Giapponesi Leadenhall Market

Una metropoli come Londra ha parecchi luoghi segreti, sconosciuti ai turisti che la visitano, uno di questi è il Leadehall Market.

Leadenhall Market

E’ uno dei mercati più suggestivi da visitare; risale al 14° secolo, in tempi ancora più antichi fu mercato romano proprio in centro città, fino a che un enorme incendio lo distrusse nel 1666.

Originariamente era per  la vendita di selvaggina, carne e pollame, attualmente si trovano commercianti di alimenti e abbigliamento

Sir Horace Jones, (famoso architetto dell’epoca) nel 1881, progettò  la struttura del tetto ornato, dipinta di verde, marrone e crema e i pavimenti acciottolati come lo vediamo attualmente.

Inoltre, da non dimenticare, che il Leadenhall Market faceva parte del percorso della maratona delle Olimpiadi 2012, infatti i corridori lo attraversarono da  Whittington Avenue a Lime Street.

 

I Giardini Giapponesi di Londra

Londra da scoprire: Giardini giapponesi zen

All’Interno dell’Holland park, uno dei quartieri più esclusivi e lussuosi di Londra si possono ammirare i Giardini giapponesi.

Creazioni straordinarie con sentieri, laghetti, limonaie. dovute al Festival del Giappone che si è tenuto a Londra nel 1992.

Una gemma nascosta nella frenetica Londra certamente da ammirare e rilassare la mente e l’anima. i Kyoto Gardens è un luogo spettacolare dove si incontrano scoiattoli e pavoni.

Una grande oasi di serenità e pace tra ristoranti e negozi lussuosi nella zona più costosa di Londra.

Oltre a questo due luoghi, poco conosciuti di Londra, altri ce ne sono: Lkal Sketch,  Neal’s Yard, Sainte Khaterine’s Dock, nasi e orecchie di Soho, Little Venice.

Luoghi originali che inquadrano Londra sotto una luce diversa per chi ama viaggiare e conoscere la storia del paese ospitante.

L’importante è informarsi bene sulla città che vogliamo conoscere, attraverso i suoi angoli più nascosti e meno frequentati, camminare in mezzo alla gente, vederne i colori, sentire i profumi e scoprire origini e storia.

Link di sicuro interesse:

Irlanda passeggiando tra cielo e mare nell’isola verde

 

Precedente Crisi di Governo Ancora nulla di fatto Successivo Fiocco rosa per Belen Rodríguez?